Perchè utilizare assorbenti lavabili? Di che materiali sono fatti gli assorbenti usa e getta? Breve storia

Cosa facevano le donne del passato durante le mestruazioni? Come si sono evoluti gli assorbenti ?

L’argomento “mestruazioni” è sempre stato un tabù e praticamente non è mai stato trattato perchè gli storici fino a poco tempo fa erano solo uomini.

Le donne hanno le mestruazioni da sempre, anche se meno di oggi, considerando le numerose gravidanze e il conseguente allattamento per proseguire la specie.

La protezione mestruale più semplice fu un rudimentale assorbente fatto di spugna, foglie e fibre vegetali, in seguito venne utilizzato pezzi di stoffa e per le donne benestanti, delle tele appropriate.

Questi antenati degli assorbenti moderni, venivano sostenuti con delle cinture finchè non iniziò l’uso comune degli slip, a partire dall’ 800.

Le nostre nonne  e bisnonne preparavano “pezze” speciali in cotone, lino e canapa a volte ricamandole con le iniziali e asole per fissarle alle cinte apposite.

Naturalmente, l’evoluzione degli assorbenti femminili è parallela a quella dei pannolini per neonati: il passaggio ai prodotti commerciali usa e getta riasale alla fine del XIX sec. in Germania e in seguito negli Stati Uniti, senza contare l’impatto ambientale, a cui si iniziò a pensare molto più tardi, gli usa e getta hanno semplificato e facilitato di molto, la vita delle donne.

In Europa, gli assorbenti usa e getta arrivarono alla fine della seconda guerra  mondiale

Sfortunatamente questa “evoluzione” sta costando cara al nostro pianeta e non solo, se consideriamo che ogni donna, durante la sua vita, utilizzerà e lascerà nell’ambiente circa 19.000 assorbenti monouso che impiegheranno più di 500 anni a decomporsi.

Di che materiale sono fatti gli assorbenti Usa e Getta?

BPA BPS: sostanze plastiche relazionate con malattie cardiache e tumori

ftalati: alterano il sistema endocrino e sono stati collegati  ad un’ampia gamma di effetti collaterali sullo sviluppo e riproduzione

Dehp: l’esposizione a questa sostanza può danneggiare il fegato, i reni, i polmoni e il sistema riproduttivo

Cosa fa si che gli assorbenti siano così piacevolmenti bianchi e “puliti” ?

Il Cloro! (che può sviluppare diossina tossica) e alti disinfettanti come il trihalometano.

La praticità e la convenienza degli usa e getta è chiaramente a discapito della salute, non dobbiamo stupirci se sempre più donne soffrono di allergie, infiammazioni, candida, senza considerare il rischio di sindrome da shock tossico associato all’utilizzo degli assorbenti interni

que alternative ha una donna per non utilizare questi prodotti?  La coppetta mestruale è un’alternativa valida all’utilizzo di assorbenti interni, mentre gli assorbenti lavabili moderni, sono un’alternativa ecologica agli usa e getta.

Ne beneficierà la salute e la natura

Condividi

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *